Aryete – Casa Setaro

12,50

Casa Setaro
Uve 100% Caprettone, guyot, a piede franco
Zona di produzione 250-300 slm Tirone della Guardia,
Parco Nazionale Vesuvio
Vinificazione selezione manuale delle uve, diraspatura e sgrondo del mosto fiore, fermentazione a temperatura controllata in anfora e tonneaux
Affinamento in anfora e tonneaux per 6 mesi e per altri 2 mesi in bottiglia
Note degustative color giallo dorato brillante, complesso e ampio al naso,
con note di ginestra e cedro, seguito da aromi balsamici. Suadente e avvolgente, con una sapidità potente e una morbidezza accompagnata da una perfetta vena acida e sorso lungo
Volume alcolometrico 13% Vol.
Temperatura di servizio 10-12°C

Formato bottiglia 0,75 litri

Disponibile

  

Casa Setaro – Aryete

Vitigno

Caprettone in purezza, a piede franco di Casa Setaro E’ una varietà a bacca bianca storica campana, confusa per anni con la Coda di volpe e riscoperta da pochissimi coltivatori del Vesuvio, un’uva che deve il suo nome probabilmente alla forma del grappolo che ricorda la barbetta della capra, ma c’è anche chi ritiene che questa parola sia riconducibile al nomignolo che i pastori locali conferivano alle vigne che guardano l’isola di Capri. E’ stato riconosciuto solo negli ultimi tempi come vitigno con un suo specifico profilo genetico e produttivo, tipico del Vesuvio. Il grappolo è alquanto serrato, con acini di media dimensione, buccia spessa e di forma ellittica.

Il terroir unico di Casa Setaro e i suoi vini vesuviani

Terroir

Le uve provengono esclusivamente da viti di circa 15-25 anni situate all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio, ad una altitudine di 350 m su terreni di matrice vulcanica ricchi di potassio. Un terroir quindi estremamente vulcanico e minerale.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.