Agnanum – Piedirosso Campi Flegrei

17,50

Il vitigno Piedirosso e una viticoltura “eroica”

svolta nel territorio dei Campi Flegrei sono i protagonisti della degustazione odierna.
Il frutto di questo binomio è un Vino rosso ricco di tipicità, fragranza aromatica, leggiadria gustativa, gradevolezza organolettica.
Interprete di questo elegante rosso è la Cantina Agnanum.

Raffaele Moccia gestisce questa piccola realtà vitivinicola a conduzione familiare, un amore per la terra che è stato tramandato dal padre Gennaro che nel 1960 aveva iniziato a costruire la prima vigna.
I terreni, ricchi di minerali, si trovano sulle storiche colline vulcaniche appartenenti all’oasi verde del Parco Naturale degli Astroni.
Vigneti coraggiosamente collocati su stretti terrazzamenti impervi da lavorare, dove Raffaele Moccia coltiva Piedirosso e Falanghina.
Rese molto basse (circa 30-40 q/ha) e vendemmie tardive sono i due pilastri su cui poggia la filosofia Enoica della Cantina Agnanum.

Esaurito

Categorie: , , ,

Piedirosso Campi Flegrei Agnanum

Vino: Campi Flegrei Doc “Pèr’e Palumm” 2017
Produttore: Agnanum
Vitigni: 100% Piedirosso
Titolo alcolometrico: 13%
Affinamento: in acciaio per circa 9 mesi
Prezzo in Enoteca: 16 euro
Segni particolari:
– Nell’annata 2017 sono state prodotte 3000 bottiglie di questo Vino
– Il nome “Pèr’e Palumm” è un modo dialettale per definire il Piedirosso, ovvero “piede di piccione”, per ricordare il colore rossastro che assume il tralcio nei periodi precedenti la vendemmia.
– Il Piedirosso è un vitigno a piede franco poiché ha resistito al flagello della fillossera (avvenuto in Europa nella seconda metà dell’800), un’uva intimamente legata al territorio della Campania e in particolare della provincia di Napoli.
Nel calice si presenta con un accattivante col rosso rubino con riflessi porpora.
Avvicinando il naso al bicchiere possiamo cogliere il protagonista del comparto olfattivo, ovvero un intenso binomio fruttato-floreale. Giungono ai nostri sensi sentori di viola, ciliegia, frutti di bosco, geranio, a cui si aggiungono delicate note speziate che completano un grado gradevole e fragrante.
In bocca la “piacevolezza di beva” è il titolo che possiamo dare alla trama gustativa. Ingresso di buona intensità, struttura garbata, tannini delicati, ottimo bilanciamento. Protagonista è una vivida spalla acida che dona a questo Vino un carattere rinfrescante e molto gastronomico, a cui contribuisce pure un gustoso tocco sapido.
Il Piedirosso della Cantina Agnanum è un esponente “didascalico” delle tipiche potenzialità espresse da questo vitigno nel territorio “vulcanico” dei Campi Flegrei. Un Vino rosso ricco di profumi e finezza gustativa, molto bilanciato, immediato, senza eccessi di potenza, molto fruibile a livello gastronomico e dotato di una preziosa gradevolezza di beva.
Potrà sicuramente essere apprezzato dagli appassionati che amano le eleganti garbate peculiarità gustative che mediamente possiamo associare ai Vini rossi prodotti per esempio con Pinot Nero, Nerello Mascalese, Schiava e Lacrima.
A tavola potete sperimentarlo assieme a melanzane alla parmigiana, pizza con salsiccia e friarielli, coniglio all’ischitana, minestra maritata.
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.