Apicella Colle Santa Marina – Costa D’Amalfi

14,00

Apicella Colle Santa Marina 2009

Forte di una tradizione che da secoli appartiene alle terre di Tramonti e dell’esperienza tramandata dagli avi, la famiglia Apicella, grazie soprattutto alla fiera determinazione di Giuseppe, dal 1977 nutre e coltiva la passione per la viticoltura. Questo nonostante essa sia praticata su un’orografia territoriale impervia e inaccessibile. L’impresa di coltivare la vite qui, infatti, diventa epica ed eroica, alla stregua di quanto avviene in altre località similari come l’isola d’Ischia, le Cinque Terre spezzine, la Valtellina e parte della Valle d’Aosta.

Prova gli altri vini eroici della Costa d’Amalfi cliccando qui.

Solo 1 pezzi disponibili

Apicella Colle Santa Marina un vino epico bianco del 2009

Si lotta continuamente contro le pendenze proibitive, dove vengono rubati fazzoletti di terra alle colline, per far rivivere nel bicchiere i canti delle cicale, i profumi dell’erba appena tagliata e lo stesso paesaggio mozzafiato di questo luogo incantato, non a caso definito “Divina Costiera”. Un posto sospeso tra mare, cielo e monti, ove domina una natura ancora selvaggia ed in cui ogni scorcio resta impresso negli occhi e nel cuore del visitatore estasiato. Terrazzamenti, rocce, dirupi e spazi molto ridotti punteggiano questi luoghi, ove piccoli paesi restano miracolosamente abbarbicati agli scoscesi costoni che degradano giù fino al mare turchese.

Apicella Colle Santa Marina è un’eccellenza della Costa D’Amalfi

Giuseppe Apicella, che si dedica prevalentemente alla gestione dei vigneti, è affiancato dal figlio Prisco, laureato in Viticoltura ed Enologia all’Università di Torino (è anche consulente di alcune aziende, tra cui Colline Pellaresi nel Cilento), e dalla figlia Fiorina, che si occupa dell’amministrazione.

 

Uve: falanghina 40%, ginestra 30%, biancolella 20% e pepella
Fascia di prezzo: circa 12 euro in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio e legno

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.